Blog

Svegliarsi stanchi

Anche a me è capitato spesso di svegliarmi dopo un lungo sonno ristoratore ma di sentirmi da subito già stanco.

Mi rendo conto che il mio riposo è stato disturbato da alcuni fattori di cui non sono pienamente a conoscenza ma che di certo sono in grado di compromettere il mio riposo, per questo il mio organismo potrebbe dunque non riuscire a recuperare del tutto le energie necessarie per affrontare al meglio una nuova giornata ricca di impegni.

Dato per scontato che già avete provveduto a dotarvi di un materasso memory e una rete adatte alla vostra schiena, vi presentiamo qui alcune delle possibili cause del fenomeno:

Tisana prima di andare a letto

Tisana per dormire bene: 10 rimedi naturali per riposare al meglio

Alla fine di una lunga giornata è arrivato il momento di riposare e cosa c’è di meglio di una bella tisana prima di andare a dormire bene?

Aiutano a favorire il buon riposo e a preparare l’organismo ad un sonno rigenerante.

Dormire russando durante il sonno

Quali sono le cause che ci fanno russare?

A proposito del russare, le cause possono essere molteplici e variare da un soggetto all’altro.

Il fenomeno può essere imputato alla presenza di tessuti organici all’interno della cavità nasale o della gola maggiormente tendenti a vibrare, poiché più morbidi o flessibili del normale.

Il rumore viene generato nel momento in cui, mentre si dorme, l’aria si trova ostacolata dal poter fuoriuscire liberamente dalle cavità nasali e dalla bocca. Una ostruzione parziale a livello del naso potrebbe essere provocata da una deviazione del setto nasale.

Dormire per non avere ansia

Nonostante il riposo sia una componente essenziale della nostra esistenza non gli prestiamo la dovuta attenzione. Le ore di sonno sono cruciali per la nostra salute e per il nostro benessere e il ritmo circadiano è strettamente legato alla maggior parte dei disturbi cronici, tra i quali l’ansia.

Ma Cos’è il ritmo circadiano?

Siamo dotati di un orologio che regola il ritmo delle nostre funzioni, prestazioni e percezioni, allineandolo con un tempo esterno più grande di noi. Il nostro organismo infatti è sincronizzato con i tempi e le fasi della natura e questi influenzano ogni aspetto della nostra vita; per questo vengono chiamati ritmi circadiani.

8 rimedi per dormire bene

Tutti vorremmo dormire bene e godere di un sonno davvero ristoratore… è importante per recuperare le nostre energie e per sentirci freschi e riposati la mattina al risveglio. Sono molti gli elementi che possono impedirci di raggiungere il meritato riposo, citiamo ad esempio lo stress e le preoccupazioni della vita quotidiana.

Per fortuna possiamo utilizzare alcuni rimedi naturali molto semplici da applicare, dagli oli essenziali alle tisane, che possono essere d’aiuto per dormire meglio.

Il sonno, alcune curiosità

Pare che la maggior parte degli atleti tenda a riposare un numero di ore in più, rispetto a chi non pratica nessuno sport. Sostengono che il miglior modo di allenarsi prevede attenzioni particolari al mangiare sano, ma anche al dormire in maniera adeguata.

Quante ore di sonno al giorno sono necessarie?

Le necessità di riposo cambiano da persona a persona e in buona parte dipendono dallo stile di vita condotto. La maggior parte della gente pensa che gli adulti dovrebbero dormire 8 ore per riposare correttamente, ma studi recenti tendono a demistificare questa convinzione comune, facendo emergere anche alcuni altri aspetti di una certa importanza.

Coppia di anziani che scelgono il materasso ideale in base anche alla loro massa corporea

Il BMI (Body Mass Index) si traduce in “indice di massa corporea” è il coefficiente che si riferisce al rapporto tra peso e altezza di un individuo. Questo valore ci permette di scoprire quale è il nostro peso ideale e ci fornisce le indicazioni per la scelta del materasso.

Desideriamo chiarire che non intendiamo enfatizzare un tema così delicato come il "peso ideale", è nostra intenzione consigliare il materasso memory migliore per ogni persona in base all’indice di massa corporea.

Indice di massa corporea non è applicabile ai minori di 18 anni.

Dormire bene durante la gravidanza

Come dormire bene durante la gravidanza

Il riposo per le donne in stato di gravidanza non è facile…

È sicuramente un periodo bellissimo quello dell’attesa, ma non privo di problematiche soprattutto se consideriamo l’ovvio insorgere di grandi e piccoli cambiamenti sia fisiologici che psicologici dormire-in-gravidanzache interessano il corpo della donna, e gli stessi purtroppo interessano anche il riposo.

Trovare la posizione ideale per il proprio corpo e che sia ottimale anche per il bambino in grembo può spesso essere infatti piuttosto difficile, e ovviamente questa “difficoltà” sarà ancora più evidente durante l’ultimo periodo della gravidanza.
Durante il primo trimestre di gravidanza, molte donne sperimentano stanchezza diurna e vedono accentuarsi la necessità di riposo.

Pulizia materasso

Come prendersi cura del materasso

Grazie ad una semplice manutenzione, il vostro materasso accompagnerà i vostri sogni sereni per molti anni. Sarà sufficiente limitarsi a ruotarlo periodicamente e a cambiarne le lenzuola. Di seguito vi offriamo alcuni suggerimenti per la sua pulizia e la manutenzione.

Le regole di base per la manutenzione si sono semplificate con i materassi Lav System.

Paesaggio naturale

Piante per dormire: rimedi naturali per riposare meglio

l riposo, anzi aggiungiamo "il corretto riposo" è un bisogno fisiologico fondamentale per l’organismo, soprattutto per l’essere umano che necessita di ricaricare le funzioni psicologiche e fisiche, permettendo così di svolgere le normali attività diurne con performance soddisfacenti.

Una mente e un corpo adeguatamente riposati infatti contrastano la distrazione, mantengono vigili e attenti, ci permettono insomma di essere “presenti” e concentrati qualsiasi attività si svolga.

In caso contrario è frequente notare l’insorgere dell’insoddisfazione, dell’irritabilità, oppure la comparsa di problemi in ambito lavorativo e nelle comuni relazioni sociali.

Cambiare il materasso

Dopo svariati anni di utilizzo arriva il momento di cambiare il nostro materasso.

Il modo di sostenere il corpo del materasso varia durante gli anni. Passati oltre 10 anni, periodo durante il quale ha sopportato il nostro peso mediamente 8-9 ore al giorno, ora sembra quasi deformato ed ha perso buona parte delle sue caratteristiche, anche se esteriormente pare ancora in buone condizioni.

Fidarsi dell’apparenza è un atteggiamento sconsigliato. Crediamo sia corretto evidenziare gli aspetti da valutare con maggiore attenzione, perché possono avere conseguenze rilevanti sulla qualità del nostro riposo e del nostro benessere psico fisico.

Posizioni del sonno: scopriamo il linguaggio del corpo

Non comunichiamo soltanto con le parole…

Tutto il nostro corpo, in realtà, è un potente strumento di comunicazione.

Il modo in cui ci presentiamo, le gestualità tipiche e spesso molto semplici (come ci muoviamo, il nostro modo di muovere le mani o di rivolgere lo sguardo verso l’altro) fanno parte di quel sofisticato linguaggio dei segni e dei gesti che molto spesso risulta più efficace del dialogo diretto.
Siamo sempre stati portati a pensare però che tutto questo fosse valido se riferito alla nostra vita sociale, al rapporto con gli altri e ovviamente nei periodi di veglia… ma non è così!

L’uso di specchi in camera da letto

Quando si tratta di arredare una camera da letto si tende sempre a rivolgere maggiore attenzione e quindi tempo ai vari pezzi di arredamento che assolvano principalmente a due funzioni essenziali, l’estetica e la praticità (e per praticità intendiamo il fatto che debbano rispondere a funzioni specifiche come ad esempio la possibilità di contenere abbigliamento, tessuti etc).

Ma fra gli accessori vi è un oggetto che oltre ad essere funzionale assume un significato particolare e può essere un valore aggiunto.Stiamo parlando dello specchio, un elemento estremamente decorativo.

La guida per decorare la camera da letto con il colore adatto

Come abbiamo già avuto modo di consigliare in articoli precedenti del nostro blog, scegliere i colori ideali delle stanze della nostra casa è molto importante perché da un lato essi possono esprimere o invogliare particolari stati d’animo dell’individuo e dall’altro influenzano notevolmente la percezione dello spazio e l’estetica della stanze in questione.

Come arredare la camera da letto per dormire bene

La camera da letto è il luogo destinato al nostro riposo, lo sappiamo, ma non per questo possiamo tralasciare l’arredamento di questa stanza. In realtà, l’ideale sarebbe creare un ambiente in cui, oltre all’indispensabile comfort sia anche gradevole, magari dai colori rilassanti.

Così, al di là della obbligatoria scelta del letto e di un comodo materasso in schiuma di memoria, dovremmo preoccuparci di renderlo anche uno spazio pratico (come un armadio per esempio) includere oggetti d’arredamento bassi che sicuramente aiutano a personalizzare il proprio spazio e farcelo sentire davvero nostro.

Materasso come sceglierlo? Ecco i consigli di LAV System

È giunto forse il momento di acquistare un nuovo materasso? Seguiamo un discorso logico di base:

  • Il nostro attuale materasso ha ormai età veneranda, non è più comodo come un tempo, il riposo non è effettivamente rilassante?
  • Abbiamo anche noi raggiunto una veneranda età? (non fa piacere sentirselo dire lo ammetto… ma la vità è così, anche se sicuramente non ci fa piacere invecchiamo
  • Abbiamo semplicemente bisogno di "riposare meglio"

Alimenti che favoriscono il riposo

Alzi la mano chi non ha mai passato una pessima notte (difficoltà a riposare, risvegli continui, incapacità a rilassarsi etc…) senza conoscerne il motivo!

È una situazione abbastanza comune, lo sappiamo… anche in soggetti che non hanno mai sofferto di insonnia o di altre problematiche legate alla mancanza di riposo, così come sappiamo tutti il disagio che tutto questo può provocare, mancanza di concentrazione, irritabilità …

Chi vi scrive è un cinquantenne ( e va bene, lo ammetto…55 anni compiuti da poco) che ricorda benissimo il consiglio, forse è meglio parlare di obbligo in realtà, dei suoi nonni… e cioè il “famoso” bicchiere di latte da bere prima di andare a letto!

Dormire meglio ed essere più belli

Durante il sonno, la pelle, specialmente quella del viso, oltre a rigenerarsi viene anche ossigenata dall’azione di alcuni ormoni che aiutano la riparazione dei tessuti.

Alcune particolari reazioni a livello del metabolismo infatti aiutano ad eliminare le sostanze nocive e favoriscono il rilassamento cutaneo, per questo quando ci risvegliamo le linee di espressione del nostro viso ad esempio ci appaiono meno marcate e il volto disteso e luminoso… è il “sonno di bellezza”!

Ma cosa succede in realtà?

Rubare materassi… anche i ladri hanno bisogno di dormire…

E già!

Categoria professionale difficile da comprendere (e accettare ovviamente…), non seguono i nostri stessi ritmi lavorativi, non hanno diritto a ferie, alla tredicesima, niente assistenza e contribuzioni (quindi niente pensione)…

MA ANCHE LORO HANNO DIRITTO A RIPOSARE!

Magari in un comodissimo ed ergonomico materasso memory che permetta soprattutto di alleviare i dolori lombari di quelle povere schiene sottoposte quotidianamente a grandi sforzi…

Non dimentichiamo infatti che parliamo di una categoria professionale che sicuramente andrebbe a pieno titolo inserita in quella dei “lavori altamente usuranti” , giacchè sollevano pesi, sfondano porte e mura, e magari qualche volta riusciamo a farli correre a gambe levate!

Anche i ladri dormono dunque e i loro qualche volta sono proprio “sogni d’oro”!

Come riporta infatti l’Eco di Bergamo in questo articolo

http://www.ecodibergamo.it/stories/isola/rubare-materassi-e-guancialipontida-per-i-ladri-sogni-da15-mila_1160986_11/

un manipolo di delinquenti, evidentemente in cerca di comodità estrema e bisognosa di rigeneranti dormite ha effettuato un “colpaccio” non indifferente, svuotando un intero deposito di materassi e guanciali in quel di Pontida, con un danno economico che è stato quantificato in poco più di 15 mila euro!

La ricostruzione dell’avvenimento effettuata dalle forze dell’ordine ha permesso di comprendere la metodologia operativa del furto che è riassumibile in questi punti:

  • Arrivo dei manigoldi nel piazzale del deposito che custodiva i materassi e guanciali nelle ore notturne
  • Accesso allo stesso attraverso un finestrone(divelto)
  • Prelevamento e caricamento dei beni su camion (oppure diversi furgoni)
  • Fuga dall’uscita secondaria (priva peraltro di cancellata o altro impedimento)

Amara la sorpresa dei proprietari e dipendenti dell’azienda al rientro delle ferie natalizie, si apprestavano a caricare e spedire dei materassi verso le destinazioni finali e si sono ritrovati con i locali “svuotati” di buona parte dei prodotti.

Le verifiche successive dell’azienda che ha effettuato un inventario della merce rubata certificano che sono stati trafugati i seguenti beni:

  • 200 Materassi
  • 260 guanciali

Concludiamo con un asserzione abbastanza comune:

“Ognuno ha diritto al giusto riposo…”

Ma in questo specifico caso vorremo che proprio non fosse così!

Cromoterapia per dormire meglio

Come riposare bene grazie alla Cromoterapia

Che colore hanno le pareti della vostra camera da letto?

È vero che possono influire positivamente o negativamente sulla qualità del nostro riposo?

È un'affermazione esatta quest’ultima, poiché alcune tonalità di colore riescono ad avere un influenza indiretta sul nostro umore e quindi, giacchè ne parliamo riferendoci al luogo dove solitamente ci ritiriamo per riposare, possono incidere sulla qualità del nostro sonno.

Sicuramente, qualche volta la tentazione di decorare la nostra camera da letto dipingendola magari con un bel rosso vivo, un arancione o un blu elettrico (magari sotto il pressing del nostro partner…) anche se in fondo in fondo un’altra vocina ci consigliava qualcosa di “più morbido”.

CONFIGURA IL TUO MATERASSO

configuratore