Blog

Materasso, come sceglierlo

Materasso come sceglierlo? Ecco i consigli di LAV System

È giunto forse il momento di acquistare un nuovo materasso? Seguiamo un discorso logico di base:

  • Il nostro attuale materasso ha ormai età veneranda, non è più comodo come un tempo, il riposo non è effettivamente rilassante?
  • Abbiamo anche noi raggiunto una veneranda età? (non fa piacere sentirselo dire lo ammetto… ma la vità è così, anche se sicuramente non ci fa piacere invecchiamo
  • Abbiamo semplicemente bisogno di "riposare meglio"

Se rientriamo in uno degli esempi riportati allora sicuramente è bene affrontare un discorso preliminare cercando di valutare con correttezza prima di procedere ad un acquisto di un elemento così importante della vita di tutti i giorni.

Materasso come sceglierlo: prima di tutto pensate alle vostre necessità di riposo!

riposoIn questo momento si possono trovare sul mercato diversi tipologie di materassi (dai tradizionali a molle ai più moderni memory o ai naturali in lattice), quindi sarebbe bene osservarne le caratteristiche e confrontarle con le proprie esigenze e i propri gusti.

Il nostro obiettivo principale è il benessere e oggi cercheremo di fornire indicazioni e spunti di riflessione su come scegliere un buon materasso che ci accompagni per almeno i prossimi dieci anni.

L’acquisto di un materasso è molto più difficile di quanto sembri, perché si devono prendere in considerazione molte fattori. Naturalmente, la cosa più importante è quella di considerare le esigenze individuali, quindi, prima di tutto dovremmo riuscire a concentrarci sul nostro modo di riposare, ad esempio se prediligiamo o meno una particolare posizione durante il sonno.

  • Se abitualmente la posizione preferita è quella classica, con la schiena distesa sul giaciglio dovremmo preferire un supporto leggermente più rigido e magari con zone differenziate.
  • Mentre per coloro che abitualmente dormono su un fianco sono preferibili dei piani di riposo meno rigidi che permettano alla spalla di affondare un po’ in modo da garantire un buon allineamento della colonna vertebrale.
  • Tendiamo invece a spostarci frequentemente? Allora anche in questo caso un materasso leggermente più rigido sarà di aiuto.
  • Poi dobbiamo considerare il peso corporeo, chiaramente più questo è elevato e più avremo bisogno di un piano di riposo rigido o tale comunque che ci impedisca di sprofondare!

Materasso come sceglierlo: l’importanza del materiale

Nella scelta del nuovo materasso è anche importante considerare se abbiamo bisogno di materiali e strutture che favoriscano la traspirazione (se ad esempio la sudorazione più o meno accentuata è un dato che dobbiamo includere nella nostra analisi).

Presenza o meno di allergie ad acari o altri agenti, sebbene oggi la quasi totalità dei prodotti riporta la dicitura “anallergico” o “anti acari” è saggio approfondire bene questo aspetto soffermandoci molto sui valori di densità dei materiali utilizzati, non solo riguardo a quelli usati per realizzare il giaciglio, ma anche per i rivestimenti e le fodere.

Leggi anche: Allergia agli acari, quale materasso scegliere?

Germi e batteri si annidano con facilità su materiali a trama larga, mentre ad esempio tessuti a trama molto fitta ne impediscono l’attecchimento. Le coperture stesse devono ovviamente essere sfoderabili e lavabili.

Materasso matrimoniale, come sceglierlo?

beh! Le cose si complicano ovviamente…

La scelta dei nuovi materassi se vogliamo diventa un poco più complessa perché, in generale, le coppie hanno spesso esigenze e preferenze diverse.

Pertanto, una buona opzione potrebbe essere quella di acquistare due materassi singoli, in questo modo ognuno sarà in grado di dormire sonni tranquilli in base alle proprie preferenze e abitudini.

Leggi anche: Unisci materassi, come funziona e perché sceglierlo

Materasso come sceglierlo: letti e cuscini non sono meno importanti

Anche se spesso tendiamo a dimenticarlo la scelta del letto è importante quasi quanto quelli del giaciglio.

Quello che dovete sapere è che alcuni materassi esprimono al meglio tutte le loro peculiarità positive grazie anche ai piani di supporto su cui sono adagiati. Ad esempio, per materassi in memory foam sono preferibili reti letto a doghe, che consentono una migliore ventilazione e una stabilità ed uniformità maggiore.

Infine, parliamo di cuscini in quanto questi influenzano notevolmente la qualità del nostro sonno.

Se si dorme con un partner, idealmente optare per due singoli, inoltre, come è avvenuto con i materassi, ogni individuo può scegliere l’opzione migliore.

Nel nostro sito ovviamente abbiamo una sezione dedicata anche ai cuscini, con diversi modelli che coprono le esigenze più disparate.

CONFIGURA IL TUO MATERASSO

configuratore