Blog

Dormire: verso quale punto cardinale?

Verso quale punto cardinale dormire per recuperare al meglio le energie

Il Feng Shui è un’antica arte cinese che supporta l’architettura tradizionale e insegna a organizzare lo spazio in modo da generare benessere fisico e mentale.

Molte persone si chiedono verso quale punto cardinale dormire e grazie ai principi del feng shui possiamo trovare risposta a questo quesito.
Luogo comune vuole che quando si dorme sia necessario tenere la testa a nord, questo non è però obbligatorio nei casi in cui la camera da letto ha una buona posizione all’interno dell’abitazione.

Verso quale punto cardinale dormire: l’orientamento della camera da letto

Perché la camera dovrebbe avere una buona posizione?

Secondo il Feng Shui è l’ambiente più importante della casa, è infatti il punto di origine della storia dell’evoluzione ed è inoltre il luogo dove passiamo circa un terzo della nostra vita.
Il ruolo di questa stanza è quello di creare l’area di massima protezione, in cui è possibile rilassarsi o avere un sonno rigenerante.

Per poter garantire una buona protezione, dovrebbe essere il più possibile distante dalla porta d’ingresso della casa e dovrebbe essere raggiungibile con un percorso che comprende più di un angolo retto. Se la camera in cui si dorme ha una buona posizione nella casa, il letto può essere posizionato verso qualunque direzione.

Verso quale punto cardinale dormire: la posizione del letto

Nei momenti di riposo o di sonno dobbiamo recuperare le energie e rigenerare il corpo, per farlo abbiamo bisogno di una sensazione di sicurezza e stabilità intorno a noi.

Oltre alla posizione della camera, bisognerà prestare particolare attenzione a dove posizioniamo le spalle: sarebbero da evitare le direzioni a sud e ovest mentre possiamo scegliere una posizione a nord o a est.

L’orientamento consigliato in Europa è quello con la testa a nord, mantenendo questa posizione il sonno è molto riposante ed è perfetto per tutte quelle persone che svolgono lavori fisici pesanti.

Il sonno con direzione verso nord potrebbe addirittura essere troppo riposante per chi svolge un lavoro di ufficio che dovrebbe optare per una posizione verso est.

Dormi nella direzione corretta ma fai fatica a prendere sonno o ti senti stanco dopo aver dormito? Forse è colpa del materasso!

CONFIGURA IL TUO MATERASSO

configuratore